Urban Sharing 2

Alla scadenza del bando sono pervenuti i seguenti elaborati che potrete visionare in anteprima web rispetto all’inaugurazione della mostra diffusa che si terrà giovedì 9 Ottobre alle 18 presso la sala parrocchiale della chiesa di S. Andrea. Sarà luogo di incontro e confronto dove i singoli gruppi di lavoro potranno esporre la loro proposta all’assemblea.

****

COS’E URBAN SHARING 2

Il Comune di Pescara intende promuovere un progetto volto alla riqualificazione e rigenerazione urbana dell’area ricompresa tra via Gobetti e via Lazio, ricadente nel Comparto 1.03 di P.R.G., attraverso l’elaborazione di un Piano di Recupero. Gli obiettivi che il piano intende raggiungere sono volti a:

  • ricostruire un tessuto urbano che abbia le caratteristiche di un borgo in aree oggi degradate ma caratterizzate da elementi identitari quali gli immobili ricadenti nel perimetro di comparto, tutelati dalle Schede di tutela del patrimonio architettonico del Piano Regolatore Generale;
  • rafforzare la funzione aggregativa e sociale della parrocchia di S. Andrea, che lambisce l’area oggetto di intervento, attraverso la creazione di uno spazio membrana in cui incrementare la dotazione di attrezzature collettive e luoghi di incontro e convivialità;
  • creare una connessione ecologica tra il centro amministrativo della città (Palazzo di Città, Prefettura-Provincia, via del Concilio) e l’ambito rivierasco costituito dal Parco Villa De Riseis e dal lungomare;

il tutto ponendo attenzione a integrare, secondo le esigenze evidenziate dai residenti, i servizi di cui l’area è carente.

A tal fine, il Comune di Pescara, in collaborazione con l’ I.N.U. , Istituto Nazionale di Urbanistica , il Dipartimento di Architettura di Pescara dell’Università “G.D’Annunzio” e l’Ordine degli Architetti della Provincia , promuove la partecipazione di cittadini, associazioni, studenti e professionisti attraverso la mostra di idee URBAN SHARING 2, un’iniziativa avente carattere di esplorazione e mostra di idee progettuali all’interno della cornice di una pianificazione partecipata, tendente a trasformare la città in maniera il più aderente possibile alle necessità e bisogni degli abitanti ed utilizzatori futuri degli spazi coinvolti dal processo di rigenerazione urbana.

TEMI

Ispirata alla morfologia dell’area, raccolta da una quinta di immobili tutelati per il loro valore storico e connotata anche dalla presenza di testimonianze di verde urbano, si propone come tematica principale la declinazione del borgo come spazio di integrazione di funzioni diverse e ricostituzione di valori aggreganti e socializzanti. Il borgo, oltre la sua valenza residenziale, deve essere pensato come scenario privilegiato in un tessuto urbano consolidato, scenario che offre una funzione caratterizzante a servizio dei residenti.

Borgo della creatività 

Uno spazio rivolto all’estro nelle sue varie forme: arte, artigianato, mestieri e professioni di nuova generazione hanno un loro luogo di sintesi e confronto, utile non solo a ospitare botteghe artigiane e studi professionali, ma anche a trasformarsi in spazio per performance artistiche, esposizioni, laboratori. L’idea di un fermento culturale e artistico che viva non solo di giorno e si offra a più fruitori creando un baricentro di riferimento per la creatività pescarese.

Borgo della convivialità

Legandosi all’adiacente realtà parrocchiale, il Borgo diventa luogo di incontro e scambio per giovani, anziani . La funzione sociale e ricreativa è il fulcro del progetto offrendo uno spazio condiviso dove i fruitori possono vivere il loro tempo libero e la ricreazione in un contesto riservato e in sicurezza.

Borgo nel verde

Valorizzando e implementando la preesistente vegetazione,  il borgo può diventare un’isola attrezzata per vivere un ambiente verde e diventare un parco urbano che crei  un collegamento tra il verde urbano esistente e il Parco Villa De Riseis.

SCARICA IL MATERIALE PER ADERIRE A URBAN SHARING 2

US2_avviso pubblico_con scheda adesione

INTESTAZIONE_TAVOLA

SCARICA IL MATERIALE PRESENTATO ALL’ASSEMBLEA PUBBLICA

Presentazione assemblea pubblica 25_06_partecipazione

Presentazione assemblea pubblica 25_06_rapporto servizi e dotazioni